Guide

Ricerca e analisi di mercato della moda

Nel 2012, l'America ha esportato 22,6 miliardi di dollari in tessuti e abbigliamento e ha importato 100,93 miliardi di dollari, secondo l'International Trade Administration. Queste cifre guidano la necessità di accurate ricerche e analisi di mercato della moda per produttori e rivenditori di moda. Con una popolazione di baby boomer che invecchia rapidamente e un potere d'acquisto crescente della popolazione della generazione Y, le aziende di moda esperte sono alla ricerca del modo migliore per ottenere i propri profitti.

Produzione di abbigliamento Reshore

Con l'aumento del costo del lavoro in Cina e del carburante in tutto il mondo, alcuni produttori di abbigliamento stanno optando per il "reshore", ovvero restituire parte della loro attività agli stabilimenti con sede nel paese in cui viene effettuata la maggior parte delle vendite. I progettisti scoprono che i loro ordini potrebbero non essere abbastanza grandi per la produzione all'estero o che necessitano di una consegna più rapida di quella che possono ricevere da uno stabilimento all'estero. L'abbigliamento e gli accessori di lusso vengono realizzati in Italia al fine di controllare il livello di qualità del prodotto finito. Con i progressi nella tecnologia di produzione e il continuo aumento dei costi di spedizione, è probabile che questa tendenza a mantenere la produzione in Europa e negli Stati Uniti continui.

Vendite di abbigliamento su Internet

Plunkett Research stima che "il mercato totale al dettaglio e online in America per il 2012 è stato di 522,3 miliardi di dollari". Di quel numero, circa 67,2 miliardi di dollari sono stati spesi tramite Internet. L'abbigliamento è uno dei tipi di merce più difficili da vendere su Internet. I clienti non possono provare i vestiti o sentire la qualità del materiale. Tuttavia, anche con questi ostacoli, le vendite di abbigliamento su Internet sono in aumento. Molti negozi al dettaglio utilizzano tecniche "brick-and-click" come ordinare abbigliamento su Internet e poi ritirarlo nel negozio fisico o vendere solo su Internet.

Invecchiamento Baby Boomers

Con l'invecchiamento della generazione del Baby Boomer, ora sono alla ricerca di mode lusinghiere per le figure di oltre 50 anni. Alcune di queste esigenze vengono soddisfatte da aziende che si concentrano su mercati di nicchia come il FAS di Chico, che si rivolge a donne dai 35 ai 60 anni. Un altro problema correlato è la circonferenza in espansione della vita media americana, che richiede a stilisti e produttori di creare abiti che lusingano figure maschili e femminili plus size.

Abbigliamento sportivo

Con l'arrivo all'età adulta della popolazione della Generazione Y orientata allo sport, si uniscono al numero sempre crescente di americani che hanno un abbonamento a una palestra o si allenano a casa. Plunkett Research stima che il segmento di abbigliamento sportivo attivo nel mercato dell'abbigliamento al dettaglio negli Stati Uniti sia stato di circa $ 58 miliardi per il 2012. Questi appassionati di sport hanno bisogno di scarpe appropriate per un'ampia varietà di attività sportive, dall'escursionismo allo sci. Ogni sport richiede scarpe, abbigliamento e accessori per le massime prestazioni.