Guide

Come aumentare i profitti di un reparto ricambi di una concessionaria

Il reparto ricambi contribuisce in modo significativo ai ricavi e ai profitti complessivi della concessionaria; è quindi fondamentale puntare sull'aumento della redditività. Le prestazioni del reparto ricambi influiscono anche sui livelli di soddisfazione e fidelizzazione dei clienti, con conseguenti effetti sulla redditività a lungo termine. I reparti ricambi devono bilanciare l'importanza di una risposta rapida alle esigenze dei clienti e del reparto assistenza con l'impatto sui costi e sui profitti del mantenimento di scorte eccessive.

1

Semplifica l'identificazione dei numeri di parte da parte del personale di sportello. Investire in un catalogo elettronico delle parti per sostituire i sistemi cartacei. Formare il personale per utilizzare in modo efficiente il catalogo elettronico. Ridurre il tempo necessario al personale per trovare i codici articolo migliora la produttività e il servizio clienti. Il personale può servire più clienti, che hanno maggiori probabilità di essere soddisfatti di un servizio rapido, aumentando le opportunità di vendite future.

2

Ridurre o eliminare gli errori nell'ordinazione. Ordinare la parte sbagliata e organizzare resi e sostituzioni aumenta i costi e riduce i margini. Formare il personale per migliorare la precisione e offrire incentivi per migliorare le prestazioni. Gestisci l'inventario per ridurre al minimo le scorte disponibili. Analizza la cronologia degli acquisti per identificare le scorte in rapido movimento ed eliminare gli articoli obsoleti. Sincronizza i livelli delle scorte con le prenotazioni nel reparto assistenza.

3

Lavorare a stretto contatto con il reparto di assistenza per aumentare le vendite di parti. Secondo il "Dealer Marketing Magazine", ogni dollaro di guadagno dal servizio può generare 50 centesimi di ricavo dai ricambi. Chiedere ai tecnici dell'assistenza di eseguire un'ispezione completa del veicolo ad ogni visita del cliente, evidenziando i problemi e consigliando le riparazioni.

4

Aumenta l'attività di vendita al dettaglio offrendo ai consumatori olio e filtri, kit di manutenzione e parti a montaggio rapido come spazzole tergicristallo, batterie e componenti per l'illuminazione. Scegli i prodotti di marca nelle confezioni dei consumatori e mostrali in un'area separata del reparto ricambi. Stock accessori stagionali come kit per la guida invernale o kit per le vacanze a prezzi che guadagnano buoni margini.

5

Fornire un servizio all'ingrosso affidabile per operatori di flotte, tecnici di assistenza indipendenti e piccoli punti di assistenza. La gestione dei requisiti per le parti riduce l'onere amministrativo e fornisce entrate e profitti aggiuntivi per il reparto ricambi. Pianifica telefonate regolari ai clienti all'ingrosso per raccogliere gli ordini e avvisarli delle consegne imminenti. Esegui promozioni e campagne di incentivi per incoraggiarli ad aumentare le vendite.

6

Analizza il costo e il contributo delle diverse linee di parti. Secondo il sito Web Green Industry Pros, i concessionari dovrebbero conoscere il costo, il prezzo di vendita e il margine di profitto di ciascuna parte che vendono. Il sito web afferma che i reparti ricambi in genere contribuiscono per circa il 20% ai profitti della concessionaria. Dati gli elevati costi di attività nel settore, i reparti ricambi devono generare margini di profitto superiori al 30 percento.