Guide

Come progettare newsletter e-mail per Gmail

Gmail potrebbe non essere il miglior client di posta elettronica in circolazione, ma mantiene la sua quota di mercato con circa il 7%, secondo un rapporto del 2011 pubblicato da Campaign Monitor, un servizio di email marketing. Sebbene i loro risultati non siano scientifici, illustrano un punto importante: in una determinata mailing list, un numero significativo di lettori utilizza Gmail. Per raggiungerli, la tua newsletter deve essere formattata in modo da essere visualizzata correttamente in Gmail.

Design per il massimo impatto

1

Inserisci la tua offerta o invito all'azione più convincente nella parte superiore della newsletter. La maggior parte dei lettori scansiona solo le newsletter via e-mail, quindi assicurati di catturare la loro attenzione in anticipo. Concentrati su una o due offerte principali in ciascuna newsletter.

2

Specifica i colori di sfondo. Anche se il tuo design richiede uno sfondo bianco, che è l'impostazione predefinita, i temi di Gmail consentono ai lettori di sostituire l'impostazione predefinita con un'immagine di sfondo personalizzata. Ciò può rendere difficile la lettura delle newsletter. Se specifichi un colore di sfondo, puoi essere certo che la tua newsletter verrà visualizzata nel modo desiderato.

3

Usa fogli di stile CSS inline. Gmail rimuove il CSS dalle intestazioni, ma lo lascia intatto nel corpo di un'e-mail. Inline CSS ti dà il controllo su molte funzionalità di formattazione della tua newsletter via email.

Assicurati che la tua newsletter sia utilizzabile con le immagini disattivate

1

Usa un testo alternativo con le tue immagini più importanti. Il tuo prodotto in primo piano o le immagini di invito all'azione dovrebbero sempre avere un testo alternativo, ma le immagini meno cruciali non dovrebbero. Per impostazione predefinita, Gmail non mostra le immagini. Se ogni immagine nella tua newsletter contiene testo alternativo, la newsletter sarà ingombra di testo senza significato, rendendo difficile per il tuo lettore individuare le informazioni importanti. Tuttavia, se non utilizzi affatto testo alternativo, la tua newsletter sarà indecifrabile con le immagini spente.

2

Usa una combinazione di testo e immagini. Ciò garantirà che i messaggi più importanti nella tua newsletter vengano visualizzati anche se le immagini non lo fanno.

3

Dai al lettore un link alla newsletter sul tuo sito web. Alcuni lettori preferiscono leggere le newsletter al di fuori di Gmail. Rendi questo collegamento ben visibile e facile da trovare.

Prova prima di inviare

1

Prova la tua newsletter via e-mail in diversi browser prima di inviarla all'intero elenco di iscritti. Alcuni browser visualizzano Gmail in modo diverso rispetto ad altri. Regola il tuo design in modo che venga visualizzato correttamente nei principali browser: Internet Explorer, Chrome, Firefox e Safari.

2

Metti alla prova la tua newsletter su una varietà di dispositivi. Sebbene la tua newsletter possa essere visualizzata correttamente sul monitor di un PC, potrebbe non essere visualizzata su un dispositivo mobile. Visualizza la tua newsletter in Gmail su un iPhone, un telefono Android e su una varietà di tablet.

3

Chiedi a un collega o un amico di guardare la tua newsletter senza immagini e di darti la sua opinione. Capiscono i messaggi più importanti che stai cercando di trasmettere? L'invito all'azione è chiaro? I link sono facili da trovare e leggere?