Guide

Responsabilità fiscale sui salari vs. Spese

Il libro paga non è solo una delle maggiori spese di molte aziende, è anche uno dei processi contabili più complicati. Il libro paga deve essere conforme alle leggi locali e federali, il che rende quest'area piuttosto rischiosa per i datori di lavoro, che devono calcolare e pagare le tasse in tempo o affrontare rigide sanzioni e altre multe. Molte aziende esternalizzano questo processo, ma devono comunque riconoscere le passività e le spese nei propri registri contabili.

Significato

Le spese e le passività per imposte sul personale sono rilevate in diversi modi nella contabilità. L'onere fiscale sui salari influisce sull'utile netto e viene presentato nel conto economico con la spesa salariale o come voce separata, subito sotto la linea dello stipendio. Segnalazione in bilancio, le passività fiscali sui salari possono o meno influenzare il conto economico, a seconda del tipo di imposta. I debiti per il personale, comprese le tasse, sono indicati come voce separata e non combinati con i debiti generali. Poiché potremmo avere a che fare con importi rilevanti, classificare correttamente i dettagli dell'imposta sui salari come passività o spese dovrebbe essere una priorità per la maggior parte delle aziende. Tieniti aggiornato su eventuali cambiamenti in quest'area visitando spesso l'Internal Revenue Service e i tuoi siti Web sulle tasse statali

Sicurezza sociale e Medicare

Social Security e Medicare sono tasse condivise da datori di lavoro e dipendenti. L'aliquota fiscale della previdenza sociale per i datori di lavoro al momento della pubblicazione è del 6,2% del salario; la quota dei dipendenti è del 4,2 percento fino a $ 106.800 di salario. Le aliquote fiscali di Medicare sono dell'1,45% sia per i dipendenti che per i datori di lavoro senza limitazioni salariali. L'importo dovuto dal datore di lavoro è riconosciuto come spesa e questo è il caso del 6,2 percento per la previdenza sociale e dell'1,45% per il Medicare. La quota dei dipendenti di Social Security e Medicare non viene contabilizzata come spese aziendali; piuttosto, vengono rilevati solo come passività che vengono azzerate quando i fondi vengono trasmessi al governo federale.

Ritenuta d'acconto

Tutte le ritenute fiscali sugli stipendi dei dipendenti sono classificate come passività, non come spese. Quando le tasse di un dipendente vengono trattenute dalla sua busta paga, il datore di lavoro deve inoltrare tempestivamente gli importi agli enti pubblici. Le aziende devono inviare rapporti e fondi alle unità locali, statali e federali senza ritardi: è illegale per i datori di lavoro mantenere le ritenute e trattarle come denaro extra. Il datore di lavoro funge da agente, un'entità di passaggio, per riscuotere le tasse e presentarle alle autorità competenti. Le ritenute fiscali sono mostrate sui W-2 dei dipendenti alla fine dell'anno, ma non influiscono sul reddito netto del datore di lavoro.

Altre tasse e problemi

Oltre a Social Security e Medicare, i datori di lavoro sono soggetti alle tasse di disoccupazione e ad altre tasse locali o statali. Queste sono tutte spese dell'azienda, non condivise con i dipendenti. Di solito, l'aliquota fiscale statale sulla disoccupazione si basa sul numero di richieste di disoccupazione presentate contro l'azienda. Queste tasse hanno limitazioni e crediti, che le rendono un po 'difficili da calcolare e archiviare. Molti enti governativi richiedono alle aziende di pagare le tasse e di presentare le ritenute in forma elettronica, come l'Internal Revenue Service e il suo Electronic Federal Tax Payment System, che consente il pagamento tramite telefono e Internet.